La mia bio breve

Enrico Alletto

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della cittadinanza e dell’inclusione digitale. Ho contribuito ai tavoli dell’open government forum su temi come partecipazione, open data e cittadinanza digitale. Da gennaio 2018 sono Formatore iscritto al Registro Internazionale IET. Credo nel lavoro di squadra e faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Link Personali

Servizi Verificati

Visualizza Profilo Completo →

un blog su cittadinanza digitale, tecnologia e società connessa

28 giugno 2010: qualcosa è cambiato !

cimg2138

Lunedì 28 giugno 2010 alle 18.25 è nato a Genova il piccolo Andrea Alletto ! Benvenuto amore di mamma e papà! 🙂

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della cittadinanza e dell’inclusione digitale. Ho contribuito ai tavoli dell’open government italiano su temi come partecipazione, open data e cittadinanza digitale. Da gennaio 2018 sono Formatore iscritto al Registro Internazionale IET. Credo nel lavoro di squadra e faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

1 commento

  1. Nadia

    30th Giu 2010 - 19:39

    Cara mamma e caro papà…possa il vostro piccolo Andrea… restare per sempre l’immagine più vera, bella e concreta del vostro amore!! 🙂

    A te piccolo Andrea… dedico questa poesia!

    NASCITA DI UN BIMBO…

    Su note di antiche melodie
    sgorga la prima lacrima del giorno
    volgendo nel suo fulgore
    uno sguardo scintillante al primo gradino.

    E’ nato un germoglio
    un nuovo alito di vita
    che fuga le ombre
    del niente che opprime.

    Scaccia il nero cirro
    dall’orizzonte netto
    dando luce a pennellate
    a questo giorno pieno.

    Rasimaco

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

Archivio del blog

×