La mia bio breve

Enrico Alletto

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della cittadinanza e dell’inclusione digitale. Ho contribuito ai tavoli dell’open government forum su temi come partecipazione, open data e cittadinanza digitale. Da gennaio 2018 sono Formatore iscritto al Registro Internazionale IET. Credo nel lavoro di squadra e faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Link Personali

Servizi Verificati

Visualizza Profilo Completo →

un blog su cittadinanza digitale, tecnologia e società connessa

Un compleanno un pò speciale: Web4unity compie 4 anni


Il 5 ottobre
web4unity compie 4 anni.

Colgo l’occasione per ringraziare questo bel gruppo di amici genovesi, con cui condivido qualche aperitivo in centro e molte idee sull’uso della rete, per aver prestato interesse al mio lavoro su Genitorisoli.it tanto da invitarmi a parlarne ad un convegno. Bellissima giornata, grazie ragazzi.

Quando mia moglie li ha conosciuti mi ha detto:”Si, sono bravi ragazzi… li puoi frequentare !!!: - ) … Ed eccoci ancora insieme per lavorare ad un progetto comune che spero possa vedere presto la luce.

Segnalo alcuni link
che spiegano meglio cos’è web4unity, com’è nata e chi c’è “dietro”:

Oggi web4unity compie 4 anni
4 anni di web4unity
Chi siamo

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della cittadinanza e dell’inclusione digitale. Ho contribuito ai tavoli dell’open government italiano su temi come partecipazione, open data e cittadinanza digitale. Da gennaio 2018 sono Formatore iscritto al Registro Internazionale IET. Credo nel lavoro di squadra e faccio il tifo per una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

1 commento

  1. Riccardo

    7th Nov 2007 - 12:48

    Grazie Enrico,

    ora che ci penso: ti ho messo negli amici “recenti” nel mio post, ma a dire la verità ci siamo conosciuti già il 24 maggio 2004, alla serata “Internet per tutti: un’idea possibile?” con Paolo Attivissimo a Genova.

    Riccardo

    PS tua moglie è saggia…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

Archivio del blog

×