Enrico Alletto

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della cittadinanza e dell’inclusione digitale. Ho contribuito ai tavoli dell’open government forum su temi come partecipazione, open data e cittadinanza digitale. Da gennaio 2018 sono Formatore iscritto al Registro Internazionale IET. Credo nel lavoro di squadra e faccio il tifo per una scuola e una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Visualizza Profilo Completo →

un blog su cittadinanza digitale, tecnologia e network society

Il mio 2013 in pillole: fatti, emozioni, considerazioni e un grazie speciale

Il 2013 per me è stato un anno speciale: ho conosciuto e stretto la mano a Marco Franciosa, Riccardo Luna, Davide Dattoli, ho avuto l’occasione di entrare nella redazione di Radio 19 e prendere un caffè con Marina Minetti che ha in seguito accettato di moderare la storica presentazione di Open Genova, associazione di cui sono tra i fondatori, in cui per la prima volta in città si è parlato di Politiche Wiki.

Ho avuto l’onore ed il piacere di fare quattro chicchere davanti ad un bicchiere di birra con Paolo Marenco, Federico Guerrini, Laura Guglielmi, Marina Ribaudo, ho incontrato assessori, consiglieri comunali e municipali, presidi di istituto, presidenti di enti importanti, ma anche imprenditori lungimiranti ed innamorati del proprio lavoro e della propria città.

Ho rilasciato interviste a media locali del calibro di Mentelocale, Primocanale, IlSecoloXIX, Radio19 sul lavoro svolto e mi sono reso conto che quel processo democratico composto da delega democratica e processo amministrativo cosi ben descritto da Alberto Cottica è complesso e va analizzato, capito nel profondo e rispettato se lo si vuole davvero cambiare senza retorica o interessi di bottega.

Ho conosciuto persone veramente in gamba, molte all’interno delle istituzioni locali: Marianna, Daniela, Fabio, Alberto, Patrizia, Barbara, Giampaolo e tante ancora, ma 2 su tutte spiccano in questo finale di 2013 per la loro determinazione e per la loro spinta decisiva al lavoro che con passione stiamo portando avanti: grazie Walter e Massimiliano siete per me una delle migliori sorprese dell’anno che sta finendo. 🙂

E mentre da papà mi accorgo che il mio piccolo Andrea sta diventando grande, mi sorride, mi cerca, mi abbraccia forte mi rendo conto che il 2014 sarà un anno di cambiamenti dentro ed attorno a me. Fino ad oggi si è tastato il terreno, si è seminato, si è osservato con attenzione e mentre l’anno che sta per arrivare sarà difficile per molti per me è arrivato il momento di fare sul serio! 🙂

 

Enrico Alletto

Lavoro in una multinazionale delle telecomunicazioni. Negli anni ho progettato e coordinato diverse iniziative pro bono con associazioni e pubbliche amministrazioni municipali, comunali e regionali sui temi della cittadinanza e dell’inclusione digitale. Ho contribuito ai tavoli dell’open government italiano su temi come partecipazione, open data e cittadinanza digitale. Da gennaio 2018 sono Formatore iscritto al Registro Internazionale IET. Credo nel lavoro di squadra e faccio il tifo per una scuola e una pubblica amministrazione più moderna e vicina ai cittadini! Non mi piacciono i toni aspri e le conversazioni online che non rispettano l’interlocutore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.

Archivio del blog

Segui il mio blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornati sui post che pubblico qui

×
Follow

Get the latest posts delivered to your mailbox: